AIOP

LE IMPRONTE PER I PROVVISORI ARMATI

Le impronte per i provvisori armati sono state rilevate a distanza di 10 giorni dal posizionamento dei prelimatura. Nella stessa seduta sono stati estratti gli elementi 26 per la compromissione paradontale ed endodontica e la radice palatale del 16 per la presenza di una rima di frattura verticale (di conseguenza si è comunicato al laboratorio di eliminare i due denti dai modelli). Il timing più corretto per queste estrazioni sarebbe stato durante la preparazione preliminare ed applicazione del 1° provvisori, ma la paziente, già molto provata dalla seduta, mi aveva chiesto di differirle all'appuntamento successivo.

INFORMAZIONI FORNITE AL LABORATORIO PER I PROVVISORI ARMATI

- Modelli dei 1° provvisori;

- Foto del viso coi 1° provvisori;

- Dimensione verticale;

- Colore;

- Impronte, chiave di verifica dei due impianti adiacenti e cera di centrica;

- Arco facciale a valori arbitrari.