AIOP

PRESENTAZIONE GENERALE DEL CASO

ANNO 2011-2012

PAZIENTE: S.B.; sesso: F.; eta`: 45.

MOTIVO DELLA VISITA: Insoddisfazione funzionale della riabilitazione protesica esistente.

ANAMNESI PATOLOGICA: Nulla di rilevante ai fini odontoiatrici. Dichiara difficolta` e lentezza di guarigione a livello delle barriere cutanee e mucose. Nessuna allergia dichiarata. Non fumatrice.

ANAMNESI ODONTOIATRICA REMOTA: Circa 10 anni prima la paziente era stata riabilitata con protesi fisse in metallo-ceramica che interessavano tutta l’arcata superiore e i settori posteriori dell’arcata inferiore.

ANAMNESI ODONTOIATRICA PROSSIMA: La paziente lamenta difficolta` masticatoria e al mantenimento igienico soprattutto nell’arcata superiore. Riferisce che due anni prima della mia visita sono stati inseriti due impianti in zona inferiore destra e sei mesi prima un impianto nella zona inferiore sinistra non ancora caricato; inoltre circa un anno prima l’elemento 24 ha causato un ascesso trattato solamente con terapia antibiotica. Lamenta rumori articolari con dolorabilita` all’ATM sinistra che peggioravano dopo i ripetuti molaggi cui riferisce essere stata sottoposta e nota l’apertura di un diastema tra gli incisivi centrali superiori.