AIOP

CEMENTAZIONE DEL II°PROVVISORIO

Si apprezza una buona integrazione del provvisorio a livello marginale malgrado si osservi la presenza di difetti tissutali confermati dai sondaggi parodontali. A distanza di tre mesi il paziente riferira’ di non apprezzare un significativo miglioramento della capacita’ masticatoria con l’aggiunta delle estensioni ai provvisori inferiori in posizione 36 e 46.