AIOP

CERATURA DEL II° PROVVISORIO

Il paziente chiede di simulare con il II° provvisorio la presenza di un dente in piu’ nel II°, III° e IV° quadrante, al fine di valutare il miglioramento della funzione masticatoria che deriverebbe dall’ inserimento di un impianto in ognuno di questi quadranti. Il paziente in seguito decidera’ di non procedere con la terapia implantare e verra’ mantenuto nel definitivo l’ elemento 26 in estensione solo per motivi estetici.